Servizi comunali e sciopero del 22 giugno

Fabriano – A seguito dello sciopero generale di tutti i lavoratori del settore pubblico e delle aziende private proclamato dalle Organizzazioni sindacali USB, CUB, CIB UNICOBAS, SNATER, USI, SICOBAS, Or.SA e Unione Sindacale Italiana-AIT per l’intera giornata di Venerdì 22 giugno prossimo , i servizi normalmente gestiti dal Comune potrebbero subire delle variazioni e pertanto non essere garantiti. Verranno comunque garantiti i servizi pubblici essenziali in ottemperanza a quanto stabilito dalla L.146/1990 e dal Contratto Collettivo Decentrato Aziendale, sottoscritto il 2.8.2007, come di seguito individuati: Servizi Demografici; Manutenzione strade; Polizia Municipale.
.

Questa voce è stata pubblicata in Cronaca, Dal Comune. Contrassegna il permalink.