Interpellanza D’innocenzo: a Poggio San Romualdo incuria e degrado

Fabriano – “Al di là dei grandi discorsi spesi in campagna elettorale” scrive nella sua Interpellanza il consigliere del Pdl “l’incuria ed il degrado in cui versa la località turistica Poggio San Romualdo è la riprova di quanto questa Amministrazione non tenga in minima considerazione il rilancio turistico-culturale della città. Oltre all’abbandono totale della località, ingiustificabile anche se distante dal capoluogo, in questa foto, scattata nel centro abitativo, viene messo in risalto come la raccolta differenziata dei rifiuti sia stata organizzata in maniera indecente e senza nessun controllo dall’organo comunale. Cassonetti rovinati, rifiuti gettati senza nessuna logica, reti metalliche dei letti lasciate in zona e non raccolte, rami e sterpaglie buttati irrazionalmente sopra i cassonetti, vecchi elettrodomestici abbandonati nella piazzetta da tempo senza che nessuno si sia premurato di spostarli e su tutto un lezzo maleodorante che ha trasformato questa così detta “isola ecologica” in una discarica a cielo aperto allestita nella piazzetta centrale della località turistica. Se pur vero che la prima responsabilità civile è quella dei cittadini, una buona amministrazione non può rimanere con le mani in mano di fronte a tale scempio e quindi, anche tenendo in considerazione il periodo estivo che stiamo vivendo e l’arrivo di numerosi turisti, chiedo all’Amministrazione comunale quali provvedimenti intende adottare?

This entry was posted in Cronaca, Tutto sulle Amministrative 2012. Bookmark the permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


+ nove = 17

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>