La Fondazione Carifac dona laboratorio multimediale per alunni con bisogni educativi speciali

Fabriano – In un recente incontro, introdotto dal dirigente scolastico Francesco Maria Orsolini, la scuola secondaria di 1° grado “Giovanni Paolo II” ha ringraziato la Fondazione Carifac, nella persona del segretario generale Roberto Malpiedi che la rappresentava, per il contributo con cui è stato finanziato l’acquisto di un laboratorio multimediale per alunni con bisogni educativi speciali. Insieme ai ringraziamenti, uno scambio di idee e di esperienze sul valore educativo della diversità e della solidarietà, ha coinvolto la partecipazione di docenti e studenti. Il laboratorio, presentato dalla docente Francesca Calianno, é costituito da un insieme di postazioni mobili, facilmente accessibili ed utilizzabili per specifiche attività didattiche, trasferibili in classi diverse a seconda delle necessità. La postazione principale é corredata da un computer con monitor touchscreen, tastiera facilitata, mouse ergonomico, e il programma di scrittura e lettura “Speaking Dragon naturally Premium”, a disposizione di studenti ipovedenti, con disabilità motoria e con disturbi specifici dell’apprendimento.

Questa voce è stata pubblicata in Carifac Spa-Fondazione-Veneto Banca, Cronaca e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.